"Il richiamo della foresta" è un'impresa collettiva

Ideata da

Gli Urogalli

L’associazione “Gli urogalli” è composta da persone legate alla Val d'Ayas e in particolare a Estoul, una piccola frazione di Brusson, perché ci sono nate e cresciute o perché ormai da molti anni hanno scelto di abitare, lavorare o passare le vacanze qui, eleggendo questo villaggio a luogo dell'anima.

Ci ha conquistato lo spirito montanaro che qui sopravvive, e che vorremmo proteggere e condividere con chi arriverà agli eventi che intendiamo organizzare. Pensiamo che esista un modo di vivere la montagna diverso da quello del turismo di massa e che sia il suo vero futuro, perché rispettoso e fecondo, mirato a comprenderla e popolarla.

Siamo un gruppo di amiche e amici che vengono da esperienze diverse. Abbiamo fatto radio, scritto libri, fondato circoli culturali e partecipato alla vita di centri sociali, falciato il fieno, munto le mucche e tanto altro ancora. Le differenze e discussioni non ci dividono e ci uniscono alcuni valori fondamentali e non negoziabili, e la voglia di stare insieme (meglio se in montagna).

UN FESTIVAL IN MONTAGNA

Il richiamo della foresta è una festa per chi vive nella valle e per chi viene da fuori, ma non solo. È una riflessione sulla montagna come luogo di sperimentazione di uno sviluppo sostenibile, alternativa possibile e necessaria alla logica del mero profitto e dello sfruttamento del territorio.

Un invito a riscoprire una montagna autentica, lontana dagli stereotipi, popolata di donne e uomini che vogliono proteggerla, percorrerla e viverla.

Co-organizzata con

Con il contributo di

Con il sostegno di

Media partner

Contatti

Foto Federica Bonfanti

Federica Bonfanti
Ufficio Stampa e social media
urogalli@urogalli.org